Home arrow Articoli dal Web arrow Linux arrow Guida Introduttiva a Linux (da "What is Linux?")
Guida Introduttiva a Linux (da "What is Linux?") Stampa E-mail

Linux è un sistema operativo che fu inizialmente creato come hobby da un giovane studente, Linus Torvald, all'Università di Helsinki in Finlandia. Linus studiò dapprincipio Minix, un piccolo sistema Unix, e decise di sviluppare un sistema che uscisse dagli standard Minix. Cominciò il suo lavoro nel 1991 quando rilasciò la versione 0.02 e da quel momento lavorò costantemente fino al 1994 quando fu rilasciata la versione 1.0 del Kernel Linux.

Il Kernel, cuore di tutti i sistemi Linux, è sviluppato e rilasciato sotto la Licenza Generale Pubblica GPL e il codice è liberamente accessibile da tutti. E' il kernel che forma la base intorno a cui il sistema operativo Linux viene sviluppato. Attualmente esistono letteralmente centinaia di aziende e organizzazioni, così come individui singoli, che hanno rilasciato la proprio versione di sistema operativo basato su un kernel Linux. La versione completa corrente è la 2.6 e lo sviluppo continua.

A prescindere dal fatto che è liberamente distribuito, la robustezza, affidabilità e funzionalità di Linux lo ha reso la principale alternativa ai sistemi proprietari come Unix e Microsoft. IBM; HP e altri giganti del mondo hardware hanno abbracciato la filosofia di Linux e supportano attivamente il suo sviluppo. Già nella seconda decade di esistenza Linux è stato adottato a livello mondiale sopratutto come piattaforma server. Il suo utilizzo come sistema operativo desktop per uffici e uso domestico sta crescendo allo stesso modo. Come sistema operativo può essere anche incorporato nei mircochip in un processo chiamato "embedding", e viene usato sempre più in questo modo in varie applicazioni e dispositivi. Negli anni '90 i critici tecnologici, ignari delle potenzialità di Linux, lo bollarono come progetto per hobbisti informatici e poco adatto per le necessità del pubblico generico. Attraverso lo sforzo degli sviluppatori di applicativi grafici come KDE, GNOME, la suite per uffici OpenOffice e il browser web Mozilla, per nominarne solo alcuni, c'è a tutt'oggi un'ampia gamma di applicazioni che girano su Linux e che possono essere usati da chiunque a prescindere dalla conoscenza informatica. Chi è curioso di vedere le potenzialità di Linux può scaricare la versione live CD chiamata Knoppix, che permette di utilizzare le applicazioni più usate per le attività di tutti i giorni senza la necessità di installare nulla. Basterà inserire il CD in un computer capace di fare boot dal CD ed esso si caricherà in memoria, senza modificare niente sul disco rigido della macchina. Coloro che sceglieranno di continuare ad usare Linux troveranno una grande varietà di versioni o "distribuzioni" di Linux facili da installare, configurare ed usare.

(tratto da www.linux.org)